• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Dal Big Bang all’espansione accelerata: l’Universo trepidante

il 07 Luglio 2017 - Segnalato da Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA)
|

info:
Osservatorio astronomico "Fuligni" di Rocca di Papa (Via Lazio, 14, località Vivaro)
tel 06.94436469
L'evento si svolge dalle ore 21:00 alle ore 23:30 e prevede un contributo di 6 euro.
Per partecipare all'evento occorre prenotarsi inviando una mail a segreteria@ataonweb.it

Dal Big Bang all’espansione accelerata: l’Universo trepidante Ad aprire l’evento sarà una presentazione divulgativa sul tema a cura di Catalina Curceanu, prima ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), Laboratori Nazionali di Frascati (LNF). “Viviamo in un Universo trepidante, un Universo in continua espansione, a partire dalla sua nascita – il Big Bang – avvenuta circa 14 miliardi di anni fa”, afferma la ricercatrice. “Osservazioni sperimentali recenti di supernovae lontane dimostrano, inoltre, che l’espansione dell’Universo sta accelerando. Non sappiamo però quale sia la causa: la misteriosa energia oscura sfugge per adesso a ogni tentativo di misurazione diretta. La geometria dell’Universo è un parco giochi, provvisto anche di montagne russe: la gravità deforma lo spazio tempo fino alla singolarità nei buchi neri – prosegue l’esperta – Parleremo della teoria della relatività generale di Einstein, dell’espansione dell’Universo, nonché della materia e energia oscure. Risponderemo anche alla domanda: “Quale buco nero dovrei scegliere se mai mi venisse voglia di buttarmi dentro?”. Infine, indagheremo sul possibile futuro dell’Universo: continua espansione oppure Big Crunch?”.

Alla presentazione divulgativa seguirà l’osservazione degli oggetti celesti visibili a occhio nudo e con il telescopio presente nella cupola dell’Osservatorio sotto la guida degli operatori dell’ATA. Un momento importante e istruttivo che gode sempre di grande successo, come sottolinea il Presidente dell’ATA Luca Orrù: “Osservare il cielo, i pianeti e le costellazioni, anche attraverso telescopi che permettono di coglierne dettagli altrimenti invisibili sotto la guida di esperti è una grande opportunità che suscita sempre nel pubblico grande interesse ed entusiasmo”.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali