• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Sguardi Oltre 2.0: la quinta edizione

dal 11 Settembre 2017 al 17 Settembre 2017 - Segnalato da Artinconnessione
|

info:
SGUARDI OLTRE 2.0
Parco Insieme Settecamini - Via di Casal Bianco snc
dall’ 11 al 17 settembre 2017 _ Ingresso 5 euro
Info: www.percorsiaccidentali.it ; mob. 3318254599 – 3332014272 – 3290148266
percorsi.accidentali2012@gmail.com
FB https://www.facebook.com/percorsi.accidentali
#SguardiOltre @accidentali2012



Ufficio Stampa: Artinconnessione _ Chiara Crupi _ t. 3932969668
artinconnessione@gmail.com _ www.artinconnessione.com

Sguardi Oltre 2.0: la quinta edizione Dall’ 11 al 17 settembre, il quartiere nella periferia romana di Settecamini ospita la quinta edizione della rassegna multidisciplinare per la cura dell’anima, Sguardi Oltre 2.0, una festa dell’arte immaginata come un caleidoscopio di accadimenti.

Sette giornate in cui, dal mattino alla sera, laboratori multiartistici, concerti, performance di Prosa, di Danza, di Teatro di Figura, walk-show nei luoghi più suggestivi, readings, video istallazioni, conversazioni in streaming e concerti, seguendo il filo conduttore della storia del quartiere, ne spettacolarizzeranno memoria e futuro, trovando realizzazione in una ricca programmazione di eventi nei quali il pubblico è parte fondante dell’atto performativo.

“Siamo felici di avere trovato in Settecamini, borgata storica in cui è ancora forte il senso di “comunità”, la sede ideale in cui svolgere la nostra manifestazione che fa del “locus” un’ispirazione costante. Settecamini, con la sua memoria e le sue testimonianze, con la sua realtà attuale, è in se stessa narrazione. Questa “storia” la racconteremo, insieme ai tanti artisti che si alterneranno tra residenze, performance e laboratori e al pubblico, sotto forma di spettacolo, di festa gioiosa a cui invitiamo tutta la città e i suoi visitatori, a partecipare”. Così dichiarano Maurizio Repetto - direttore artistico di Percorsi Accidentali, associazione titolare della manifestazione - e Gloria Sapio che ha collaborato all’ ideazione del progetto.
Sguardi Oltre 2.0 nasce dall’impegno di impiegare la cultura come strumento di coesione sociale e abbattimento delle barriere fisiche e mentali, attraverso la connessione tra arte e tessuto urbano.

Per questo, si divide in due momenti distinti: una parte laboratoriale in cui si creano punti di incontro tra artisti e fruitori e una parte spettacolare che offre alla visione collettiva, in forma di opere site specific, il risultato di questi percorsi, alternati ad incontri, proiezioni, spettacoli, tra cui spicca la prima romana di Emigranti Esprèss, lavoro di uno dei più grandi narratori contemporanei Mario Perrotta. Il palinsesto si arricchisce inoltre della presenza della Compagnia Matutateatro con una piéce in cui rivivono le borgate romane nelle parole di Pasolini.

Sguardi Oltre 2.0 è una narrazione ideale che lega luoghi, artisti e cittadini del quartiere di Settecamini, suggerendo il senso di un’esperienza vissuta nel territorio, coinvolgendo ed esaltando realtà e luoghi del quartiere come Parco Insieme e la Scuola di Musica Anton Rubinstein.

Le modalità di partecipazione sono molteplici e si rivolgono alle diverse fasce di età: dai laboratori di costruzione di storie e marionette Raccontiamo con le mani a cura di Maria Salvatore, a quello di scrittura poetica con il poeta, drammaturgo e scrittore Marco Palladini, L’Anima dei Luoghi. Importante menzione per Camminamenti, il laboratorio integrato per over 60 e persone portatrici di disabilità fisiche o mentali del coreografo torinese Andrea Gallo Rosso.
Il calendario è studiato in modo che le attività non si sovrappongano dando l’opportunità al pubblico di partecipare anche a tutti gli eventi in programma.

Il pubblico, attraverso i laboratori, è invitato ad interagire in veste di protagonista nelle performance insieme agli artisti in una modalità dissimile alla semplice animazione teatrale, ma diviene valore intrinseco di una concezione artistica. Si apre così una porta tra chi è dentro e chi è “fuori” dalla scena, sviluppando connessioni, ponendo le basi per un mutuo processo di ricerca sempre in divenire. Questo concetto è sottolineato a livello visivo dall’assenza di strutture che dividono in modo netto pubblico e platea.

Il quartiere sarà inoltre interessato da numerose altre attività particolari, in un fitto susseguirsi di appuntamenti inseriti nel palinsesto delle giornate come le visite guidate ai siti urbani, storici e archeologici di Settecamini, grazie alla Cooperativa Sociale Integrata Conto Alla Rovescia, in collaborazione con il Centro Diurno riabilitativo Ornitorinco, ASL RM 2 e con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Novità della quinta edizione è la presenza di due giovani artisti in residenza, Andrea Cauduro e Valerio Sabatini, che realizzeranno nel tempo della manifestazione Settecamini Tout court, opera di video arte e musica. Sguardi Oltre si conclude con una grande festa a cui tutti sono invitati, Dancing Swing Party con le musiche swing del DJ Arpad.
Programma

lunedì 11 settembre
Scuola Anton Rubinstein
ore 11.00 Raccontiamo con le mani condotto da Compagnia Karibù
Laboratorio integrato di Teatro di Figura per bambini e nonni, prevede la creazione di marionette con materiali di riciclo, per raccontare una storia ispirata alla periferia.

ore 18.00 L’anima del luogo a cura di Marco Palladini
Laboratorio di poesia, per una creazione poetica collettiva site specific.

Nel quartiere e Scuola Anton Rubinstein durante la giornata
Sette Camini Tout Court Progetto in residenza di e con Andrea Cauduro (musicista e digital artist) e Valerio Sabatini (video maker). Prendendo spunto dal documentario Settecamini da Roma di Rulli e Petraglia (1981), l’opera restituirà frammenti di un tessuto urbano e sociale fatto di memorie cambiamenti radicali, nel quadro della trasformazione dei confini di Roma Capitale.



martedì 12 settembre
Nel quartiere e Scuola Anton Rubinstein (durante la giornata)
Sette Camini Tout Court



mercoledì 13 settembre
Scuola Anton Rubinstein
ore 11.00 Raccontiamo con le mani

ore 18.00 L’anima del luogo a cura di Marco Palladini

Nel quartiere e Scuola Anton Rubinstein (durante la giornata)
Sette Camini Tout Court


giovedì 14 settembre
Scuola Anton Rubinstein
ore 11.00 Raccontiamo con le mani
ore 18.00 L’anima del luogo

Nel quartiere e Scuola Anton Rubinstein (durante tutta la giornata)
Sette Camini Tout Court

venerdì 15 settembre 2017
Parco Insieme
ore 17.30 Happening di apertura - Conversazioni in instant streaming Sguardi Oltre da Settecamini, Roma a cura del blogger Simone Pacini. Saranno invitati a partecipare: l’Assessore alla Cultura del IV Municipio, rappresentanti delle Associazioni di zona e artisti che collaborano al progetto, Andrea Cauduro e Valerio Sabatini,
a seguire Musica in cammino gruppo di arte-terapia musicale formato dagli utenti del DSM ASL RM 2

ore 21.00 Come si racconta un quartiere: Le strade che circondano la città di Dite, ovvero le borgate di Pasolini spettacolo di prosa e musica di Maututa Teatro
con Titta Ceccano e Julia Borretti, interventi musicali di Roberto Caetani

sabato 16 settembre 2017
Parco Insieme
ore 11.00 Raccontare danzando: PostProduzione #LAB
a cura di Compagnia Morse con Andrea Gallo Rosso e Ramona Di Serafino
Laboratorio integrato per over 60 e/o persone con esperienza di disagio psichico per sperimentare fisicamente i principi dai quali prende vita uno spettacolo di danza

dalle ore 16.00 Raccontare il quartiere a cura della Cooperativa Sociale Integrata Conto Alla Rovescia.
Visite guidate alla Chiesetta Settecentesca di Santa Maria dell’Olivo, Area archeologica della Mansio, Area Archeologica al VIIII miglio (prenotazione obbligatoria)
L’iniziativa fa parte del progetto sostenuto dal Centro Diurno riabilitativo Ornitorinco, ASL RM 2 e Cooperativa Conto alla Rovescia in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali per la formazione lavorativa degli utenti con esperienza di disagio psichico, attraverso un lavoro di valorizzazione dei beni storico-artistici e archeologici presenti nel territorio del IV Municipio di Roma. La visita guidata nel quartiere sarà effettuata dagli utenti stessi del laboratorio.

ore 17.00 L’anima del Luogo
Reading poetico degli elaborati del laboratorio, performance site specific con la partecipazione di Gloria Sapio e Maurizio Repetto

ore 18.30 Settecamini in musica concerto dei professionisti della scuola Anton Rubinstein con Marco Paolucci (chitarra jazz).

dalle ore 20.45 Settecamini Tout court: i primi frammenti anteprima del lavoro svolto in residenza

ore 21.30 I luoghi e la vita: Mario Perrotta in Emigranti Esprèss, dalla trasmissione omonima per Radio DUE RAI ( spettacolo/reading in prima romana)

domenica 17 settembre
Parco Insieme
ore 10.30 Raccontare danzando PostProduzione #LAB

ore 12.00 Raccontare con le mani: Le avventure di Piccolo Giallo e Piccolo Blu spettacolo di Teatro di Figura della Compagnia Karibù di e con Maria Salvatore

ore 17.00 Settecamini in musica concerto de I Piccoli Musicisti della Rubinstein

ore 18.00 Raccontiamo con le mani con Maria Salvatore e gli allievi del laboratorio

Performance originale risultato del laboratorio.

ore 19.00 Raccontare danzando: Camminamenti
con Andrea Gallo Rosso e Ramona Di Serafino, coreografie di Andrea Gallo Rosso
Spettacolo di danza site specific con la partecipazione degli allievi del laboratorio PostProduzione #LAB

ore 21.00 Settecamini Tout Court - frammenti della periferia romana di Valerio Sabatini e Andrea Cauduro, presentazione dell’opera

a seguire Dancing Swing Party dj set a cura di DJ Arpad

Il titolo di accesso consentirà di partecipare a tutte le iniziative della giornata. Verranno proposte agevolazioni con le strutture e i ristoranti di zona allo scopo di fare vivere l’intero quartiere e di favorire la circolazione e la presenza del pubblico nel corso della giornata. Il tempo dello spostamento dal centro verso la periferia è ottimizzato anche dall’offerta di un servizio di car sharing a cura di FattidiTeatro. Per usufruirne inviare un messaggio WhatsApp al numero 3358384927 scrivendo “car sharing Sguardi Oltre” e il proprio nome.

Il progetto è concepito e sostenuto dall'associazione Percorsi Accidentali, composta in maggioranza da under 35 che crede nella capacità dei linguaggi contemporanei di parlare e coinvolgere diverse fasce di pubblico. Per questo motivo ha visto nel progetto un mezzo per dare visibilità e spazio, accanto a professionalità di spessore, alla creatività dei giovani artisti.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali