• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Conferenza : “ Perché vogliamo il Parco Nazionale del Monte Amiata “

il 07 Dicembre 2017 - Segnalato da Franco
|

info:
Data e orario: 07/12/2017 ore 16
Luogo : Orto Botanico di Roma, Largo Cristina di Svezia 24
Modalità ingresso : libero per la sola sala adibita alle conferenze.
Contatti : 3480706874 sito www.assecoroma.it
Prima di partecipare alla conferenza si consiglia di verificare tramite il sito dell’Associazione eventuali cambiamenti.

Amiata da sognare
Non sufficientemente conosciuta e frequentata dai turisti, amatissima dai maremmani, la terra amiatina è uno scrigno di bellezza, una bellezza che investe i suoi boschi di faggio e di castagno, le sue selvagge rocce affioranti, le sue acque sorgive fresche e spumeggianti, i suoi borghi antichi ricchi di storia e di tradizioni.

Se a questo si aggiunge l’accoglienza amichevole degli abitanti verso il forestiero e la buona cucina, che si basa sui prodotti eccellenti del territorio, si capisce che un soggiorno sull’Amiata può essere davvero indimenticabile: un viaggio indietro nel tempo, tra monumenti del passato e straordinari scorci paesaggistici, un’immersione nella natura incontaminata, ancora ricca di flora e di fauna altrove rara, e nelle tradizioni di una volta, legate alla devozione, ma anche al piacere di festeggiare le stagioni e le ricorrenze che hanno fatto la storia dei paesi.
Rovine archeologiche, pievi romaniche, castelli aldobrandeschi, borghi pietrigni eppure ridenti di addobbi floreali e di botteghe curiose, terme salutari, coltivazioni rigogliose, boschi ricchi di funghi e di castagne, e - quando la stagione lo permette - piste innevate che fanno la gioia degli sciatori: ogni mese dell’anno ha le sue attrazioni, le sue manifestazioni e le sue feste, che non sono ricreate ad arte per il turista sprovveduto, ma sono piuttosto simboli di autentica passione per la propria terra e la propria storia.
L’Amiata vi aspetta!
L’incontro sarà condotto dal fotografo editore naturalista
Cesare Moroni.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali