• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 1 persone e non piace a 0 persone

Fonti del Clitunno e Spoleto

il 15 Settembre 2019 - Segnalato da Doranei
|

info:
Quota di partecipazione:
€30 da saldare al momento della prenotazione
€35 per chi rimanda il pagamento alla mattina del 15 Settembre
SCONTI
€27 euro under 30 anni e over 65 anni, disabili e un loro accompagnatore.
€20 bambini fino a 10 anni.


**Nota Bene:

La quota di partecipazione include:
trasporto in pullman gran turismo, pedaggi autostradali e parcheggi, assicurazione a bordo del pullman, visita guidata storico-artistica e naturalistica delle Fonti del Clitunno e di Spoleto.

La quota non include:
-Il pranzo sarà a spese dei partecipanti, suggeriamo di portare pranzo al sacco, in alternativa sarà possibile mangiare in uno dei tanti ristoranti locali a proprie spese.
-Mance per gli accompagnatori e l'autista (suggeriamo di offrire "almeno" 2 euro a persona x le mance, queste verranno divise in parti uguali da distribuire al personale. Le mance verranno richieste al termine della giornata e sono facoltative, anche se molto apprezzate dal personale, e un modo carino per ringraziare chi ha contribuito a rendere piacevole la nostra gita!).
Responsabilità:
L'assicurazione coprirà i soci solo a bordo del pullman. Durante lo svolgimento della gita l’associazione offre solo il servizio di guida e accompagnamento, i partecipanti avranno quindi assoluta responsabilità per la propria sicurezza e quella dei propri figli.

Informazioni e Prenotazioni:
contattare Doranei 3911360566, verblu@hotmail.com,
INDICANDO
nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di bambini, ragazzi), numero di cellulare e indirizzo mail.

Per ulteriori informazioni e leggere la presentazione della gita, consultate il nostro sito: www.romaelazioperte.blogspot.com

Fonti del Clitunno e Spoleto PROGRAMMA:
Ore 8.30 accoglienza in Piazzale Ostiense, 2 (presso la fontana dell'Acea – posta di fronte all’uscita della Metro B Piramide)
Ore 9.00 Partenza per le Fonti del Clitunno
Durante il viaggio verrà effettuata una breve sosta per l'utilizzo dei bagni.
Ore 11.00 ca. arrivo a Rasiglia e visita delle Fonti del Clitunno,
Ore 13.00 ca. pausa pranzo (pranzo libero).
Pomeriggio: visita guidata di Spoleto.
Ore 18.00 ca. partenza per Roma.
*Il rientro a Roma è previsto per le ore 19.30 "traffico permettendo".
DESCRIZIONE

Rasiglia, noto anche come “borgo dei ruscelli zampillanti”, è un ridente paesino adagiato nella valle del fiume Menotre caratterizzato dai tanti mulini legati ad attività industriali ed artigianali in disuso fin dal terribile terremoto del 1997. Ricostruita pensando all'impatto emotivo che le sue sorgenti e rivoli suscitano nel visitatore, si è recentemente affermata come meta turistica insieme con le Fonti del Clitunno.
Un luogo incantato, rimasto bloccato in una dimensione temporale lontana. Caprette e asinelli si affacciano dai dirupi e casette piccole e addossate testimoniano di realtà tranquille, isolate dalla frenesia della città.

Le Fonti del Clitunno, un piccolo spazio in cui la natura ha voluto mettere in luce, in maniera vanitosa, parte della sua bellezza. Cigni, anatre, salici piangenti, acque cristalline, alberi dalle cime alte e rigogliose ispirarono nel 1876 Giosuè Carducci, che alle Fonti dedicò un'ode: che potete leggere CLICCANDO QUI


I vicoli e le chiese di Spoleto fanno da sfondo alle avventure di Don Matteo: tra i luoghi dell'amato parroco è il Duomo di Spoleto, che nella serie tv ospita la canonica; poco distante Piazza della Signoria e Palazzo Bufalini, sede delle riprese in esterna della caserma dei carabinieri, mentre la casa del maresciallo Cecchini si trova In Via Fontesca, uno dei vicoli suggestivi del borgo medievale. Ma a Spoleto bisogna anche visitare la Basilica di Sant'Eufemia, all'interno del Palazzo Vescovile, il Teatro Caio Melisso (il parlatorio del carcere) e il Complesso Monumentale di San Niccolò. Infine, attraversando Corso Garibaldi, come fa Terence Hill in sella alla sua bici, si giunge al punto più suggestivo, il Ponte delle Torri che conduce alla maestosa Rocca Albornoziana, il castello che domina Spoleto.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali