• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Posthuman mostra personale di Sergio Angeli

dal 21 Maggio 2017 al 04 Giugno 2017 - Segnalato da Sergio Angeli
|

info:
Horti Lamiani Bettivò
via Giolitti 163, Roma
Info : cell.344041249 - 3899890997 hortilamiani.art@gmail.com
Orari : lunedi, mercoledi, venerdi 10.30_18.00 martedi, giovedi 10.30_14.30
ingresso libero

Posthuman mostra personale di Sergio Angeli mostra personale di Sergio Angeli
a cura di Domenico Giglio
dal 21 Maggio al 4 Giugno 2017
vernissage Domenica 21 maggio ore 17.30


“L'uomo destrutturato, privato dei suoi valori delle sue caratteristiche emozionali e spirituali.
L'automatizzazione che ha ridotto la società ad uno svuotamento del senso dell'esistere.
Persa l'umanità l'individuo smarrisce completamente la coscienza del significato stesso della vita. Trasformandolo in un automa, sopraffatto dalle macchine e dalla tecnologia. La fine di uno spettacolo precostituito, inteso come vita apparente, imposto da un sistema che produce falsi valori ed interessi atti ad assecondare la volontà dell'industria tecnologica.
La società per quella che si manifesta giunge al capitolo finale dell'esistere umanamente inteso, giunge alla fase successiva, alla vita non vita, all'uomo inumano, al post umano.
Al mondo saturo di tecnologia, al mondo invaso da resti industriali, da oggetti usati e gettati via.
Ed è con questi resti industriali che Sergio Angeli si cimenta nella realizzazione di opere intese come una sorta di testimonianza ai posteri. Un' impronta di una civiltà decaduta e obsoleta.
Ormai superfluo l'utilizzo del pennello per l'artista diviene fondamentale l'utilizzo di oggetti di uso industriale e recuperati che integrati con smalti sintetici e bombolette spray generano reazioni chimiche talvolta nette e luminose, talvolta dalle sfumature imprevedibili.
L'uomo rappresentato come ibrido nell'opera pittorica diviene prodotto, frutto del consumismo, in balia di una schiavitù sistematica e infinita”.

La mostra comprende inoltre un installazione sonora, un reading poetico e una performance sonora.
Programma dal 21 maggio al 4 giugno 2017:

21 Maggio ore 19.00 : Vox Sussurro, installazione sonora di Blokulla
“La composizione armonica è prerogativa dell'essere umano. Vox Sussurro esprime il vivere quotidiano attraverso suoni, melodie e atmosfere. Il tutto a servizio di chi ascolta, per riempire cosi tutto lo spazio di chi lo cerca nel proprio vuoto. La postazione audio verrà allestita per offrire all'ascoltatore la veste da indossare dopo il vuoto”.

28 Maggio ore 19.00 : Antartide, opera poetica di Luca Piccolino
prefazione di Alda Teodorani, reading sonoro di Luca Piccolino e Luca Cartolano
“Antartide è la mappa di un viaggio in un territorio ghiacciato, un percorso talvolta sotteraneo, costellato di gabbie e prigioni in cui l'intelletto si dibatte.
La periferia romana al giorno d'oggi, spogliata di ogni fascino, completamente cementificata e popolata da una umanità grottesca che corre si insegue e consuma, in giorni sempre più uguali a loro stessi”.
04 Giugno ore 19.00 : Liberty/Infinity, performance sonora di Grumvalsky.
“Un folgorante viaggio nel mondo dei suoni e dei rumori, un'esperienza sempre diversa ad ogni passaggio, libera interpretazione di se stessa, nei suoi infiniti modi”.

Sponsor tecnico: Romana Telai di Fausto Cantagalli

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali