• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Visita Guidata a cura dell'Associazione Passeggiate per Roma

il 21 Luglio 2019 - Segnalato da Livia De Stefano
|

info:
Data: Domenica 211 Luglio 2019 ore 10.30
Visita guidata inclusivo del biglietto d' ingresso e auricolare € 15.00
Iscrizione all’Associazione per l’anno 2019 in omaggio.
Durata Visita: 2h circa
Appuntamento : Ore 1030 - Via Matteo Boiardo, 16 (Zona San Giovanni, metro A, fermata Manzoni)
Prenotazione obbligatoria
Per informazioni, contattare Livia De Stefano
Scrivere all'indirizzo Email: liviadestefano@passeggiateroma.eu - Tel. 347.1007191
L'incontro è condotto dalla Dott.ssa Donatella Cerulli storica e studiosa di tradizione romana.
www.paseggiateroma.eu
www.facebook.com/passeggiateperroma/
https://twitter.com/PasseggiateRoma

Visita Guidata a cura dell'Associazione Passeggiate per Roma Il Casino è ciò che rimane di Villa Massimo, una vasta villa che si estendeva tra le attuali Via Merulana, Viale Manzoni, Via Tasso e Piazza San Giovanni in Laterano. La villa fu fatta costruire dal Marchese Vincenzo Giustiniani, principe di Bassano, a partire dal 1605 per realizzare una classica villa suburbana, un luogo di riposo dove potersi dedicare ad attività di svago e caccia senza allontanarsi troppo dalla città.
Benché Filippo Titi, storico dell’arte della seconda metà del ‘600, abbia attribuito il progetto al Borromini, gli storici oggi concordano nell’attribuirlo a Carlo Lambardi.
Agli inizi del 1800, a causa di difficoltà economiche, i Giustiniani vendettero la villa al marchese Carlo Massimo che nel 1817 affidò la decorazione del Casino ad un gruppo di pittori detti Nazareni. Tre stanze al pian terreno vennero decorate con scene epiche tratte dalla Divina Commedia, dall’Orlando Furioso e dalla Gerusalemme Liberata. La visita è un’occasione preziosa sia per conoscere questo gruppo di pittori tedeschi, oggi poco noti ma molto apprezzati a Roma al tempo della decorazione del Casino (un capolavoro della pittura romantica), sia per scoprire retroscena e curiosità dei vertici della letteratura italiana.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali