• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Arte e fotografia -a cura di Donatella Spaziani -

dal 18 Gennaio 2014 al 07 Giugno 2014 - Segnalato da luisa briganti
|

info:
Centro Sperimentale di Fotografia Adams
via Biagio Pallai 12 Roma
da sabato 18 gennaio alle ore 10,30
info csfadams@tiscali.it
06/5344428 338/5785977+

Arte e fotografia  -a cura di Donatella Spaziani - ARTE E FOTOGRAFIA
A cura di Donatella Spaziani

Un corso, percorso… la fotografia e l’arte
Un laboratorio creativo aperto a tutti
12 ore a week end di fotografia e creatività
Sabato 18 gennaio ore 10,30

http://www.csfadams.it/corsi-di-fotografia/arte-e-fotografia.html



Donatella Spaziani, nata a Ceprano (Fr) nel 1970, si è diplomata in pittura nel 1993 presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Nel 2001 ha vinto una borsa di studio per “Art Omi, International Residency“, Hudson River Valley, New York. Nel 2003 ha vinto la borsa di studio “La Seine”, programma di ricerca per le arti visive dell’École Nationale Supérieure des Beaux-Arts di Parigi. Tra il 2004 e il 2006, sempre a Parigi, è stata residente nella “Cité Internationale des Arts“ grazie alla borsa di studio avuta da “Incontri Internazionali d’Arte”. Nel 2008 ha partecipato alla 19° Quadriennale di Roma, mentre nel 2010 è stata invitata a partecipare all’Expo Universale di Shanghai nella mostra “Piazze di Roma”.
La ricerca di Donatella Spaziani è focalizzata sull’utilizzo e la dispersione della propria energia fisica e mentale in relazione allo spazio. Il suo lavoro nasce da una profonda esperienza vissuta in luoghi spazialmente limitatati e spesso – psichicamente - anonimi: stanze d’albergo, case in affitto. In queste circoscrizioni del sentire l’artista sperimenta una catarsi dalle forme e dai limiti del proprio corpo. Il lavoro di
meditazione e studio preliminare dura giorni interi di isolamento, mentre i tempi che determinano le composizioni delle sue fotografie sono attimi istantanei definiti dall’autoscatto. La lettura delle sue immagini resta in equilibrio tra programmazione del lavoro e la casualità che lo determina. Nelle immagini di Donatella si può leggere il tempo, non l’istantaneità, non il trascorso, ma il gusto del tempo, il peso del tempo, il suo infinitesimo frazionamento. La sintassi linguistica dell’artista nel raccontare un semplice fatto si costruisce su continui flash back e pause, raccoglie dal passato per interpretare un presente, con una volontaria incapacità di parlare del futuro.Lo spazio pubblico e domestico della galleria Artopia raccoglierà progetti di forme su carta, lavori inediti. In questa serie di disegni il segno su carta traccia un pensiero, un’idea ben precisa; le linee si fanno forma nel loro sovrapporsi, accostarsi e fluire. 
Una raccolta di immagini fotografiche saranno installate in una seconda parte della
mostra. Autoscatti selezionati da esperienze vissute in paesi diversi in anni diversi (Parigi, Mosca), quasi una mappa del processo di autodefinizione interiore.Infine, Donatella presenterà due gruppi di Maquettes: filtro tra lo spazio intimo personale dell’artista e lo spazio circostante.
Vive e lavora a Roma

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali