• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Italiani di Germania - Presentazione Libro e Web Documentary

il 28 Novembre 2018 - Segnalato da Arianna Massimi
|

info:
Piazzale della Farnesina 1 - Sala Aldo Moro
ore 15,30
per accreditarsi inviare una mail a info@akronos.it

Italiani di Germania - Presentazione Libro e Web Documentary Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - DG per gli italiani all'estero e le politiche migratorie - e l’associazione Akronos, presentano il 28 Novembre “Italiani di Germania,” terzo volume e web documentary di “Italiani d’Europa”. Un progetto sponsorizzato dal MAECI e prodotto da Akronos in collaborazione con National Geographic Magazine Italia e l’ Archivio dei diari, e che cerca di dare un volto alle migrazioni italiane dai primi del Novecento fino ai giorni d’oggi.
“Italiani di Germania” è il racconto di una delle più numerose comunità italiane all’estero (quasi un milione di persone secondo le stime dell’Ambasciata), seconda solo a quella argentina, che ha contribuito in modo significativo a fare della Germania il paese che è oggi. Una comunità che è nelle catene di montaggio della Volkswagen, ma anche nelle redazioni dei più grandi quotidiani nazionali, nei conservatori e nei musei, nei centri di ricerca e nelle agenzie spaziali.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali