• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

My heart goes glam

dal 09 Febbraio 2019 al 16 Febbraio 2019 - Segnalato da Rossocinabro
|

info:
Rossocinabro
Via Raffaele Cadorna 28, Roma
Opening: 9 febbraio 2019 h. 17:00
Apertura 11:19
ingresso libero

My heart goes glam Proiezioni, immagini eteree e illusioni. La mostra è una collezione di fotografie, video musicali, interviste e abiti iconici degli 80s che ritraggono istanti di euforia di questa favolosa decade.
Gli anni ’80 sono stati un’esplosione di energia, vitalità e immensa creatività. Maestri della Fotografia quali Brian Aris, Lorenzo Maffei e altri hanno accettato il nostro invito di offrire il loro sguardo – a volte trasgressivo e molto dinamico – di alcuni tra i maggiori artisti degli 80s.
Questa retrospettiva propone band emblematiche e performer della New Wave che hanno trovato nella musica pop il modo perfetto di esprimere loro stessi. Ritracceremo le celebrità di questa età d’oro della musica pop con una selezione di foto straordinarie che catturano la talentuosa Kate Bush, gli Human League di Philip Oakey – assoluti pionieri del synth-pop; gli evergreen e osannati Duran Duran, oltre i Dead Or Alive (con una vasta collezione) dell’eccentrico ed ipnotico Pete Burns; la Blondie Debbie Harry e l’alieno David Bowie.
Il linguaggio del corpo diventa essenziale e unito ai suoni di pura evasione dove gli artisti manipolano e trasformano il loro personaggio ripetutamente, facendo dello stile parte del loro messaggio artistico. “Ho giocato con l’immagine, perché penso che l’immagine sia temporanea. È una proiezione. È illusoria”, dice Annie Lennox.
Rivivremo un’era e una generazione di artisti incredibilmente stravaganti, camaleontici e versatili che hanno iniziato la loro carriera come forma di ribellione, per mostrarsi, suonando nei night-club di Liverpool, Birmingham, Sheffield, Londra diventati locali di culto. E poi è iniziata l’era del programma televisivo Top of the Pops e soprattutto di MTV, dominando la scena musicale e aprendo l’era del movimento dei New Romantics.

IN MOSTRA
Adam Ant, Kate Bush, David Bowie, Duran Duran, Dead Or Alive, Bryan Ferry, Nina Hagen, Debbie Harry, The Human League, Annie Lennox & Eurythmics, Boy George, Spandau Ballet, Steve Strange, Siouxie, Ultravox (Midge Ure), Wham, Toyah Wilcox.
Abiti appartenuti al compianto Pete Burns dei Dead Or Alive.
Video musicali, copertine degli album, Memorabilia.

Curatore: Maria Luisa Pappadà
In collaborazione con Marina Zacco Coy

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali