• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Musica & Musica - Quello che la storia non racconta...

il 26 Marzo 2017 - Segnalato da Scuola Popolare di Musica di Testaccio
|

info:
Scuola Popolare di Musica di Testaccio - Sala Concerti
Piazza Orazio Giustiniani, 4/a (ex mattatoio)
Domenica 26 marzo 2017 26 marzo ore 18,15
Ingresso: € 10,00, ridotto € 7,00 (soci della scuola e studenti Università Roma Tre)
Prenotazioni: 360.1025779 (sms o whatsApp)
www.scuolamusicatestaccio.it

Scuola Popolare di Musica di Testaccio - Sala Concerti
Piazza Orazio Giustiniani, 4/a (ex mattatoio)
Domenica 26 marzo 2017 26 marzo ore 18,15

Musica & Musica - Quello che la storia non racconta...

Film concerto. Alternanza di musica, canto, poesia, coreografia.

A cura di Alessandro Parente con l’ensemble di organetti Il Giardino della Pietra Fiorita:

Laerte Scotti (solista e collaboratore del progetto), Giulia Urgera, Francesco Berrafato,
Maria Del Mar Ragucci, Natasha Miorelli, Filippo Ruggiero, Clara Maiolati, Renato Musante, Anna Cisternino, Axel Huck - Organetti
Antonello Iannotta - Percussioni
Anna Cisternino - Voce recitante
Valentina Muià - Canto
Daniela Evangelista - Danza e coreografia

Il film concerto, ideato e curato da AlessandroParente per il suo ensemble di organetti ‘Il Giardino della Pietra Fiorita’, propone uno spaccato della microstoria, della storia cioè fatta dalla povera gente, inserito nel contesto della seconda guerra mondiale, nell’Alta Terra di Lavoro.
Fornendo dettagli sconosciuti alla ‘grande’ Storia, quella dei manuali, quella cioè fatta dal potere politico, che spesso è lontana dalla realtà fino a celare gli aspetti più autentici degli avvenimenti.
Questa ‘piccola storia’, ambientata aVallaurea piccola, nel comune diCoreno Ausonio, paese all’estremità dei monti Ausoni, in provincia di Frosinone, a ridosso dei comuni di Vallemaio, Castelforte, San Cosma, Suio e Sant’Andrea, non appartiene solamente ad un popolo, ma si ripete uguale in ogni luogo martoriato dalla guerra e in ogni tempo.
I fatti raccontati racchiudono testimonianze e ‘cunti’ realmente accaduti di piccole grandi tragedie personali, causate dal passaggio della guerra sulla linea Gustav, che ha devastato case e terre di intere famiglie nei paesi di Gaeta,Formia, Minturno, Spigno, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Coreno Ausonio, Ausonia, Esperia, Castelnuovo, S. Giorgio a Liri, Pignataro, Pontecorvo, Vallemaio, Sant’Andrea, Sant’Ambrogio, Sant’Apollinare, Cervaro, S. Vittore del Lazio, Rocca d’Evandro, S. Pietro Infine, Venafro, Terelle, Sant’Elia Fiumerapido, Vallerotonda, Viticuso, Acquafondata, e Cassino, la città fulcro degli eventi.

Ingresso: € 10,00, ridotto € 7,00 (soci della scuola e studenti Università Roma Tre)
Prenotazioni: 360.1025779 (sms o whatsApp)
www.scuolamusicatestaccio.it

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali