• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 1 persone e non piace a 0 persone

Ciajkovskij allo specchio

il 20 Maggio 2017 - Segnalato da MuSa Sapienza
|

info:
Sabato 20 maggio 2017, ore 18.30
Aula magna del Rettorato
Sapienza Università di Roma
Piazzale Aldo Moro, 5 – Roma

INGRESSO LIBERO e possibilità di parcheggio gratuito all’interno della Città universitaria

Info:
Settore Eventi celebrativi e culturali
Area Supporto Strategico e Comunicazione
Sapienza Università di Roma
T. 06 49910656
musica.sapienza@uniroma1.it

Ciajkovskij allo specchio In occasione della manifestazione “Notte dei Musei 2017”, sabato 20 maggio alle ore 18.30, presso l’Aula magna del Rettorato, si svolgerà una competizione amichevole, ma agguerrita, che vedrà protagoniste le compagini “storiche” del progetto MuSa – Musica Sapienza: MuSa Classica, diretta dal M° Francesco Vizioli e MuSa Jazz che, con il supporto “dietro le quinte” del M° Silverio Cortesi, sarà diretta dal giovanissimo Gabriele Blasco.
Entrambe le formazioni presenteranno al pubblico la complessa partitura della suite dello Schiaccianoci di Ciajkovskij, rispettivamente nella versione originale e negli strepitosi arrangiamenti jazz di Duke Ellington. L’esibizione sarà accompagnata dal gruppo di danza “Uscite di Emergenza” ideato dal coreografo e danzatore Davide Romeo, distinguendosi per una linea coreografica fluida e sperimentale.
“Ciajkovskij allo specchio" è un primo studio della compagnia che utilizza la duplice valenza di Ciajkovskij nella sua espressione classica e in quella rivisitata da Duke Ellington. La linea contemporanea vede nella parte classica un utilizzo delle punte che tende a variare gli schemi nella rielaborazione delle variazioni di repertorio; come in uno specchio l'immagine dà il via al riflesso, così la sperimentazione classica dà il via al jazz che vedrà il gruppo impegnato a rendere Ciajkovskij in una versione del tutto singolare, nel corpo e nelle soluzioni di movimento.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali