• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Dio è una signora di mezza età

dal 06 Aprile 2018 al 07 Aprile 2018 - Segnalato da Teatro Biblioteca Quarticciolo
|

info:
Teatro Biblioteca Quarticciolo
Via Ostuni 8

Info e prenotazioni
tel 06 69426222 – 0669426277
promozione@teatrobibliotecaquarticciolo.it

Botteghino
feriali ore 18-21.30, festivi ore 16-18.30

Biglietti
Intero 10 euro; Ridotto 8 euro (over 65, under 24, possessori Bibliocard)

Acquisto on line
http://www.biglietto.it/newacquisto/titoli.asp?ide=1802

www.teatrobibliotecaquarticciolo.it - www.teatriincomune.roma.it

Dio è una signora di mezza età Emanuela Grimalda in “Dio è una signora di mezza età”, 6 e 7 aprile ore 21.00 al Teatro Biblioteca Quarticciolo,

6 e 7 aprile alle ore 21.00, Emanuela Grimalda ritorna al Teatro Biblioteca Quarticciolo, questa volta con lo spettacolo comico Dio è una signora di mezza età.
In una conferenza tutta da ridere Emanuela Grimalda anche autrice dello spettacolo si inventa un Dio donna con un sacchetto del pane in testa, per parlare di noi. E per scivolare assieme al pubblico via via da lassù a quaggiù, nel nostro mondo attraverso una galleria di personaggi esilaranti e un po’ mostruosi  che raccontano un  quotidiano sempre in bilico tra le bollette e l’eternità. Tra il piatto di minestra e il bisogno di infinito. Come siamo un po’ tutti noi oggi.
Ma se Dio fosse una donna? Quali sarebbero i suoi miracoli? Senz’altro trovare un asilo nido, mettere assieme la carriera di magistrato e la ‘cagarella’ dei figli, entrare in un autobus con un passeggino all’ora di punta. Perché questi sono miracoli, altroché camminare sull’acqua!   Se Dio fosse una donna il mondo sarebbe più divertente o quantomeno con più buonsenso.  Un Dio come noi, con qualche chilo di troppo perché anche lei come l’universo tende ad espandersi, con le rughe, che inciampa nei buchi neri nella corsa incessante a fare cento cose alla volta, sul tacco 12 per giunta! Ubiqua come solo una donna sa essere. Un Dio insicuro perché una donna anche se è Dio fa fatica a crederci! Un Dio che crea meravigliosi pianeti ma anche ottimi tiramisù. Un Dio che sta da Dio ma che ce la farà pagare cara perché stiamo distruggendo la Terra. E quel giorno sì che non ci saranno né sconti né condoni. E intanto, in attesa del Giudizio Universale, in cui gli ultimi saranno i primi e gli uomini partoriranno con dolore, un grande quesito la tormenta: “ma se il Diavolo veste Prada, Dio cosa si deve mettere?”  

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali