• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Aggiungi Romacheap alla tua home page di google

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Miti d'acqua

il 27 Giugno 2018 - Segnalato da Teatro Biblioteca Quarticciolo
|

info:
Prenotazioni
tel 06 69426222 - 06 69426277
e-mail promozione@teatrobibliotecaquarticciolo.it
I biglietti prenotati vanno ritirati un giorno prima dello spettacolo

Acquisto Online
Acquista subito il tuo biglietto e scegli il tuo posto direttamente su
►Biglietto.it◄

Orari Botteghino
aperto solo nei giorni di programmazione
feriali ore 18-21.00, festivi ore 16-18.00


Teatro Biblioteca Quarticciolo
Via Ostuni 8 - 00171 Roma

Come raggiungerci
tram 14 - bus 213, 450, 451, 508, 543

Miti d'acqua Si parte dal Teatro Biblioteca Quarticciolo alle ore 20.00 per arrivare al Parco Alessandrino dove prenderà vita MITI D’ACQUA, tratto dalle Metamorfosi di Ovidio. Nelle metamorfosi acquatiche di Ovidio ritroviamo i frammenti di un sentimento perduto, dove il mondo delle passioni umane e quello degli elementi naturali vivono ancora in un contatto fecondo di straordinari riflessi. Fonti, fiumi, laghi vivi, abitati da ‘geni locali’ ci parlano del loro valore irriducibile nelle storie di Aretusa, Ermafrodito, Atteone. Sono acque fresche che in limpide super ci scherzano con luce e riflessi; acque profonde che cantano, in gorghi torbidi, di oscurità fertili e inconsce; sono acque dal respiro infinito.
Ascoltare questi miti accanto ad una fonte o in un bosco, nella qualità artistica della narrazione orale di Sista Bramini e della musica performativa originale di Camilla Dell’Agnola, può evocare l’emozione pura, inconsueta, di un’appartenenza reciproca, forse dimenticata, tra ciò che scorre dentro di noi e ciò che scorre fuori, nella natura circostante.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali