• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

"Apnea. La più giovane delle Parche"

dal 14 Gennaio 2019 al 16 Gennaio 2019 - Segnalato da Maria
|

info:
Mattatoio Roma // La Pelanda
Piazza Orazio Giustiniani, 4 (Testaccio)
14 gennaio ore 19

15 gennaio ore 20:30

16 gennaio ore 22:00

Biglietto spettacolo 8 euro // In vendita al botteghino la sera stessa degli eventi o al seguente link

http://www.biglietto.it/newacquisto/titoli.asp?ide=2158

"Apnea. La più giovane delle Parche" Tutto si svolge in bagno, luogo di intimità e di riflessione. In scena si staglia una vasca fucsia, promemoria dei movimenti interiori dell’animo. In bagno si ride, si piange, si dorme se in camera c’è un pipistrello. Tre ragazze condividono la casa e il non sapere esattamente cosa le abbia portate a questo punto della loro vita. Versilia ha uno studio dentistico e vuole riempire la sua esistenza di cose nuove. Souvenir ha ereditato una concessionaria ma sogna di essere una barista che non riga il paraurti una volta alla settimana. Narcisa è l’ultima arrivata e cambia identità quando deve affrontare il mondo esterno. Hanno deciso di migliorare. E hanno un piano di 365 post-it.



Note di regia

Cosa c’entrano un paio di scarpe con le borchie e l’invenzione di un mito sulla più giovane delle Parche, Cloto? Coniugare poesia e leggerezza, epico e quotidiano: questa è la sfida dell’autrice, intenta a ricercare le permanenze del classico nel contemporaneo. Apnea è un testo di sospensioni. Le interruzioni logiche e le pause rendono mimetica la parola e quanto succede nella mente di una persona in apnea. Le tre protagoniste non sono dei casi clinici, solo persone che cercano di convivere con la paura e l'eccentricità, per mettere in pratica il loro forte desiderio di felicità.



Note al testo

Apnea è una storia di delicatezza, un incoraggiamento a guardare oltre la superficie. Apparentemente le protagoniste sembrano divagare, preoccupandosi di atteggiamenti e posture individuali, non di battaglie per il bene comune: proprio questo affondo e questo livello di coscienza permettono loro di aprire gli occhi e di agire in modo organico, attivando un'intima rivoluzione, che potrà avere ricadute di onda lunga

Spettacolo selezionato per rappresentare il tema "Periferie esistenziali" in occasione della Giornata della Psicologia 2017, dall'Ordine degli psicologi di Aosta, e dall'Ordine degli psicologi di Trento per la Giornata della Psicologia 2018 – Studio finalista a Incroci Teatrali 2016

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali