• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

“HIVID: Against Stigma” Il contest di video arte per una cultura della prevenzione

dal 19 Ottobre 2020 al 30 Novembre 2020 - Segnalato da CaliAgency
|

info:
Web: www.hivid.it
Email: info@hivid.it

“HIVID: Against Stigma”   Il contest di video arte per una cultura della prevenzione Vuoi essere parte attiva nella lotta alla discriminazione?

Fino al 30 novembre sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del Contest di Video Arte “HIVID: Against Stigma” nato con l’obiettivo di coinvolgere giovani videomaker nella diffusione della cultura della prevenzione all’HIV.
Le opere saranno esposte al primo Festival di Video Arte HIVID nel quartiere di Centocelle dall'11 al 13 dicembre 2020.
Il vincitore o la vincitrice riceverà un premio del valore di 1.000,00 euro in forma di buono spesa.

Il concorso è organizzato da Parsec Cooperativa sociale, realtà impegnata da anni sul territorio nazionale nella promozione di interventi e servizi che rispondano alla complessità dei bisogni sociali emergenti; rientra nel programma Hiv-Education nato nel 2013 con l’obiettivo di rompere il silenzio sull’HIV per favorire il diffondersi di una cultura della prevenzione, della cura di sé e dell’altro e di contrasto allo stigma.

“A seguito dell’attivismo che da sempre ci impegna nel rivendicare diritti e condividendo la mission delle iniziative solidali globali vorremmo, con l’arte, mantenere accesa l‘informazione sull’HIV e denunciare la pericolosa analogia (seppur nelle differenze) dello stigma che ricade sulle donne e gli uomini affetti da HIV e Covid-19 - sostengono gli organizzatori - la scelta del video è funzionale a stimolare una produzione di contenuti multimediali e multisensoriali, di rapida fruizione e soprattutto emotivamente coinvolgenti.
Siamo alla ricerca di una felicità sociale possibile, offrendo risposte ai bisogni delle persone e tentando di valorizzarne i sogni.”

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali