• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Itinerari artistici: incontri in atelier

dal 17 Novembre 2020 al 30 Gennaio 2021 - Segnalato da Sala 1 Centro Intenazionale d'arte Contemporanea
|

info:
Sala 1 – Centro Internazionale d’Arte Contemporanea

Piazza di Porta San Giovanni, 10 – 00185

Tel: 06 7008691

Mail: salauno@salauno.com

Mostra gratuita

Itinerari artistici: incontri in atelier L’esposizione è un progetto parallelo a Itinerari artistici: incontri in Atelier, un percorso inedito di visite negli studi di artisti contemporanei a Roma.
L’idea nasce dal desiderio di accompagnare il pubblico verso la scoperta e conoscenza dell’arte contemporanea attraverso case-studio di artisti spesso di difficile accesso in quanto abitazioni private.
I primi studi ad essere proposti sono degli artisti: Salvatore Meo, Bertina Lopes e Tito

Salvatore Meo e l’arte del riuso
Vicino la fontana di Trevi, visse e lavorò Salvatore Meo, nato a Philadelphia, ma romano di adozione dal 1948, iconoclasta e innovatore, considerato un pioniere dell’assemblaggio.

Bertina Lopes un’artista attivista
A due passi da piazza della Repubblica, nell’attico di uno storico palazzo con vista Roma, si trova la casa-studio di Bertina Lopes, l’artista mozambicana, nota come “madre della pittura africana contemporanea”, scomparsa nel 2012.

Tito tra Arte e Fede
Tito, fondatore di Sala 1, è stato un padre passionista che dedicò gran parte della sua vita alla scultura, straordinario esempio di connubio tra arte e fede.

Il suo studio è nello storico complesso della Scala Santa.
Si offre, quindi, al pubblico la straordinaria occasione di vivere un’esperienza unica e irripetibile: entrare fisicamente nel mondo privato dell’artista, nel luogo dove avviene il processo creativo, dove si trovano gli strumenti usati per la sua esecuzione, dove l’artista è più a suo agio circondato dai propri lavori.

Le visite sono attualmente sospese, ma verranno riprogrammate non appena sarà rientrata l’emergenza Covid.


In partnership con:
Fondazione Tito Amodei, Fondazione Salvatore Meo e Archivio Bertina Lopes

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali