• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Documentario “La strada di Raffael”

il 05 Aprile 2014 - Segnalato da Andrea Maurizi
|

info:
Teatro Scuderie Villino Corsini
Via di San Pancrazio 10
(Villa Pamphilij) Roma
scuderieteatrali@gmail.com
065814176
http://www.casadeiteatri.roma.it/teatro-scuderie-villino-corsini/

Documentario “La strada di Raffael” venerdì 4 aprile h 17.30

Documentario
“La strada di Raffael”

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Il Teatro Villa Pamphilj Scuderie Villino Corsini ospita il sesto appuntamento della rassegna “Cinema di periferie” con il documentario “La Strada di Raffael” di Alessandro Falco, premio Pardo di domani al Festival di Locarno 2013 e miglior documentario al Genova Film Festival 2013. Un film che racconta la vita disagiata di due ragazzini di periferia, Raffael, 13 anni, e il suo amico Adama. Dopo la proiezione Alessandro Falco incontrerà il pubblico.

L’evento è il sesto appuntamento di un articolato progetto di valorizzazione e promozione del documentario italiano denominato “CINEMA DI PERIFERIE” realizzato dalla Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea – struttura promossa dall’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale e gestita da Zètema Progetto Cultura – e dalla Direzione Generale per il Cinema del MIBACT, in collaborazione con Luce Cinecittà, Centro Sperimentale di Cinematografia, Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).

Trama
Raffael ha 13 anni e vive in una periferia di Napoli. Dalle 12:00 alle 15:30 e dalle 19:00 alle 21:00, insieme al suo amico Adama, vende sigarette ad un angolo della st rada. Insieme dovranno suonare alla festa del paese. Intanto polizia e manifestanti si fronteggiano da giorni in seguito alla decisione del Sindaco di procedere allo sfratto forzato di molti appartamenti. Raffael aspetta con ansia che sua madre ritorni. Nell’attesa disegna una casa, con giardino.

Alessandro Falco Nato a Napoli, dopo aver conseguito una laurea in Relazioni Internazionali, si trasferisce in Spagna per completare la sua formazione cinematografica iniziata anni prima in Italia. Il Centre d’ Estudìs Cinematografics de Catalunya ( Barcelona) gli permette di apprender e, durante gli studi, da noti registi spagnoli quali: Xavi Puebla, Isaki Lacuesta, Manel Almi ň ana ed altri. Dopo vari prodotti realizzati in Spagna, decide di tornare a girare a Napoli un cortometraggio con il sostegno d el C.E.C.C., intitolato Vincenzo, che partecipa a numerosi festival cinematografici, trovando risalto nell’ Off Plus Camera di Cracovia e distribuito da Grup Cinema Art. Il corto gli vale la produzione de “ La strada di Raffael” terminato nel gennaio del 20 13 e attualmente in fase di promozione.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali