• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

CONTEMPORANEA Lost in sublimation / GRB wave (Gamma Ray Burst)

il 18 Gennaio 2020 - Segnalato da Ass.ne Musicale Eschilo
|

info:
18 Gennaio 2020
SALAUNO 17:00
Via dei Carpazi 14, ROMA
Ingresso con contributo € 10,00 per i soci - (Tessera € 15,00)
ragazzi fino ai 13 anni ingresso libero
E' sempre gradita la prenotazione al cell 3928181006

CONTEMPORANEA Lost in sublimation / GRB wave (Gamma Ray Burst) La prima parte del concerto sarà a cura del violista Maurizio Barbetti con "Lost in sublimation" , citazione del film di Sofia Coppola Lost in translation, ambientato a Tokyo. L'artista ha scelto questa allusione proprio perchè nel programma sono presenti due composizioni di artisti edochiani. Mentre Il concetto di "sublimazione" allude all'innalzamento dell'essere umano dalle rovine del mondo, attraverso l'arte.
Musiche di Yuji Itoh,, Peter Sculthorpe, Kohei Kondo, Horatiu Radulescu.

La seconda del concerto, a cura dell'artista Gabriel Maldonado, sarà una performance di musica elettronica (laptop music) con video, ispirata al fenomeno dei GRB (Gamma Ray Burst, o Lampi Gamma), che costituiscono gli eventi più energetici (o apocalittici) dell'universo conosciuto.
Normalmente arrivano sulla Terra diversi Lampi Gamma anche più volte al giorno, e una parte di questi sono rilevate dai satelliti e dai telescopi di tutto il mondo. Si tratta di eventi di durata brevissima in termini astronomici (da pochi secondi a qualche ora), ma straordinariamente potenti.
Tutti i Lampi Gamma finora rilevati hanno avuto origine ben al di fuori della nostra galassia, a distanze di diversi miliardi di anni luce. Tuttavia, se dovesse verificarsi un GRB all'interno della Via Lattea e la sua emissione fosse direzionata verso la Terra, gli effetti potrebbero essere devastanti per gli ecosistemi e potrebbero segnare la fine della vita sul nostro pianeta. Basti considerare che un lampo gamma di pochi secondi emette una quantita' di energia (concentrata in una singola direzione) paragonabile a tutta l'energia sviluppata dal Sole, in tutte le direzioni, nel corso della sua esistenza (stimata circa 10 miliardi di anni).
Il concerto consiste in una performance di live electroncs con video.
Musica e video sono di creazione dell'autore.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali