• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Concerto di Carnevale 2020 alla Sapienza

il 20 Febbraio 2020 - Segnalato da MuSa Musica Sapienza
|

info:
Giovedì 20 febbraio 2020 - ore 18.00
Aula magna – palazzo del Rettorato
Sapienza Università di Roma
Piazzale Aldo Moro, 5 - Roma

Ingresso gratuito

Concerto di Carnevale 2020 alla Sapienza Giovedì 20 febbraio 2020 alle 18.00, presso l’Aula magna del Palazzo del Rettorato della Sapienza Università di Roma, si terrà il concerto “Vecchie storie di Carnevale”. L'iniziativa, nata da un’idea del direttore di MuSa Blues Giorgio Monari, giunge così alla sua settima edizione con la collaborazione di tutte le formazioni del progetto MuSa - Musica Sapienza: MuSa Classica, MuSa Jazz, EtnoMuSa, Coro MuSa e MuSa Blues.
Il concerto si apre con il Coro MuSa di Paolo Camiz, che eseguirà brani dal Festino di giovedì grasso di Adriano Banchieri e due serenate di Orlando di Lasso, cedendo poi il passo a MuSa Classica, diretta da Francesco Vizioli, che eseguirà brani dalla suite dal balletto El Amor Brujo (L’amore stregone) di Manuel De Falla. Toccherà poi a Letizia Aprile con i ragazzi di EtnoMuSa, che si esibiranno con canti e balli popolari: dalla classica tarantella carnevalesca di Montemarano, a quella campana e altro ancora sempre sullo stesso tema. La serata musicale proseguirà con MuSa Jazz di Silverio Cortesi, che rivisiterà per l’occasione celebri brani di artisti come Enzo Jannacci, John Lennon e Paul McCartney, W.C. Handy e altri ancora. MuSa Jazz accompagnerà l’ingresso in scena del Coro MuSa Blues, diretto da Giorgio Monari, al suono della “marchinha de Carnaval” O abre Alas (Chiquinha Gonzaga) cui seguiranno altre marchinhas brasiliane. Gran finale di MuSa Blues, con un estroso medley musicale. Gli artisti eseguiranno il concerto tutti in maschera, continuando la tradizione carnevalesca di MuSa – Musica Sapienza nel pieno spirito della goliardia universitaria.
L'ingresso è libero.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali