• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

L'amore è una questione di naso

dal 16 Gennaio 2020 al 19 Gennaio 2020 - Segnalato da Anomalia Ufficio Stampa e Social Network
|

info:
Da giovedì 16 gennaio 2020 alle 21
a domenica 19 alle 18

Cineteatro L’Aura
Via Pietro Blaserna, 37

0683777148 oppure 3464703609

L'amore è una questione di naso Lo spettacolo, scritto e diretto da Chiara Gambino con il supporto alla regia di Marta Fogazza, le voci registrate di Giuseppe Randazzo e l’interpretazione di Benedetta Aiello, Chiara Gambino e Claudio Pellerito parte da una riflessione:
L’amore è questione di naso, di feromoni e di sensazioni, e questo lo sa benissimo Nora Odetti, giovane scrittrice italiana nonché antropologa da strapazzo, che cerca di dare, agli albori del 2000, una risposta alla seguente domanda: perché viviamo il sesso come un tabù?
Questo è solo il punto d’inizio della ricerca di Nora che si sviluppa su temi come il progresso femminista, l’emancipazione alle porte del nuovo millenio e soprattutto il desiderio folle di un uomo da amare. Chi invece non brama nulla di tutto cio è sua sorella: Patti, pratica e schietta, che non concepisce le tendenze stravaganti della sorella e non vive con questa semplicità l’approccio a certi argomenti e, anzi, tenta in modi che vanno “fuori dalla realtà” di isolare Nora dal mondo esterno. Ma la comparsa di un giovane insegnante di educazione fisica, Claudio, modifica irreparabilmente l’equilibrio che le due sorelle cercano di tenere da anni. Giocando sulla stravaganza che caratterizza questi personaggi, i dialoghi carichi di umorismo e ironia si sviluppano a più voci, ritmati da interventi esterni che accompagnano il racconto verso risvolti inaspettati.
Si parla in toni canzonatori e al tempo stesso decisi di un’Italia che tende a soffocare posizioni audaci, a tacere ed evitare domande piuttosto che stimolare il dialogo. All’interno della commedia troviamo un forte accento femminile, una presenza coraggiosa e moderna che si manifesta con un’azione decisa che permette alle due donne protagoniste di essere esattamente quello che sono, senza alcuna censura emotiva o intellettuale.

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali