• Partecipa anche tu segnalandoci un evento a basso costo
  • feed rss di romacheap.it
  • Unisciti a Romacheap su FaceBook

Dai il tuo parere!
Trovi che questa segnalazione sia interessante o utile? Che sia in linea con lo spirito di RomaCheap? Oppure pensi che sia un abuso o troppo poco "cheap"?
Cliccando sulle due icone qui in basso puoi dare il tuo giudizio su questa segnalazione e così aiutare anche gli altri utenti ad orientarsi sulle diverse offerte.

Non mi piaceMi piace

Il giudizio degli utenti!
Questa segnalazione piace a 0 persone e non piace a 0 persone

Spettacolo teatrale REWIND_let's play

dal 13 Marzo 2020 al 15 Marzo 2020 - Segnalato da Marco Mogetta
|

info:
Teatrosophia, Via della Vetrina, 7 (traversa di Via dei Coronari)
- Intero: € 13 + 3 di tessera del teatro
- Ridotto: € 10 + 3 di tessera del teatro
Venerdì 13 e sabato 14 marzo: ore 21
Domenica 15 marzo: ore 18
Tel: 06/68801089

Il 13, 14 e 15 marzo, presso il Teatrosophia in Via della Vetrina, 7 la compagnia teatrale Giù di Su per Giù – teatro porta in scena la commedia romantica REWIND_let’s play, scritta da Ludovica Ottaviani, diretta da Giorgio Volpe e interpretata da Marco Mancini, Marina Savino, Sara Scotto Di Luzio e Andrea Valsoano.
Questa romcom vuole far rivivere emozioni, cliché e imbarazzi tipici dell’ultimo decennio analogico, quando il telefono aveva il filo e ci si innamorava ballando i lenti. Lo spettacolo è prodotto da Angela Infante, Presidente del GayCenter che, con REWIND_let’s play, ha stretto un sodalizio artistico con Giorgio Volpe con cui, oltre l’amicizia, condivide l’amore per la cultura. Lo spettacolo della durata di 75 minuti è adatto a tutti. Dopo lo spettacolo verrà offerto un aperitivo nel foyer.

SINOSSI
Donna e Piero sono due trentenni che si sono lasciati da poco. La loro relazione è durata tre anni e adesso stanno facendo i conti con le sue ceneri. Quando durante una festa di compleanno a tema anni ’90 il nastro della musicassetta che stanno ascoltando si riavvolge magicamente, i due si ritrovano catapultati nel 1997 dove vengono coinvolti nelle disavventure musicali del chitarrista Dimitri e della cantante Nadine. L’arrivo inaspettato dei due sconosciuti dà inizio a una catena di tragicomici equivoci che porteranno a una girandola di gag, messe in scena con ritmo incalzante e provocatorio. A ricreare al meglio l’atmosfera sono stati selezionati molti brani musicali iconici di quell’anno, dagli Oasis ai Jalisse, dalle Spice Girls agli 883…

IL TEATRO, COSTI E ORARI
Teatrosophia, Via della Vetrina, 7 (traversa di Via dei Coronari)
- Intero: € 13 + 3 di tessera del teatro
- Ridotto: € 10 + 3 di tessera del teatro
Venerdì 13 e sabato 14 marzo: ore 21
Domenica 15 marzo: ore 18

IL PENSIERO DELL’AUTRICE LUDOVICA OTTAVIANI
Cosa succederebbe se improvvisamente due trentenni di oggi, millennials figli della Generazione Y, fossero catapultati nel cuore degli anni ’90 vissuti di riflesso tra citazioni e rimandi alla pop culture?
Questo lo spunto da cui sono partita per scrivere una romcom brillante dal taglio cinematografico, una rapsodia incalzante rivolta ai cuori solitari in attesa di una nuova occasione per cambiare la propria vita.
REWIND_let’s play parla infatti proprio di cuori spezzati, di personaggi con ferite tragiche, vulnerabili e alla ricerca di qualcosa che possa completarli, donando loro la forza necessaria per superare le proprie paure affrontando l’ignoto. Una colorata opera pop incorniciata da citazioni e risate, il tutto a ritmo di musica.

IL PENSIERO DEL REGISTA GIORGIO VOLPE
Come rispondereste se qualcuno vi chiedesse Oggi, si ama allo stesso modo che negli anni ‘90?
Sì. No. Chi lo sa?!?! Per quanto il contesto socioculturale in cui ci troviamo tenti di condizionare il nostro modo di amare, spesso ci riesce con scarsi esiti. L’ultima parola è sempre la nostra. Siamo noi a decidere se a condizionare le nostre scelte sia il nostro cuore o la società, e quasi sempre è il cuore ad avere la meglio. Ebbene sì, negli anni ’90 si amava come oggi, e anche negli anni ’80, ’70... REWIND_let’s play è una commedia con striature drammatiche che si sviluppa in ingarbugliate, ordinate e intricanti dinamiche relazionali attraverso un salto temporale di circa trent’anni, mettendo a confronto due generazioni per far emergere l’ordinario iter che caratterizza un rapporto amoroso.

LA COMPAGNIA
Giù di Su per Giù – teatro nasce nel giugno 2014 da un’idea di Giorgio Volpe, con il sostegno di Camilla Bianchini, Maria Grazia Maniscalco, Stefania Casellato, Tony Scarfì e Ludovica Ottaviani. Si tratta di una realtà teatrale indipendente e autoprodotta, nata dal forte bisogno di creare, attraverso il teatro, qualcosa di significativo a livello artistico e culturale. Ciò che ha reso possibile lo sviluppo di questo gruppo di lavoro, oltre all’amore per il teatro, è stato il grande spirito di iniziativa che accomuna i suoi componenti. La compagnia si avvale della collaborazione di diverse figure pertinenti all’ambito teatrale (costumista, truccatrice, scenografo, ufficio stampa), ed è composta da giovani artisti che tentano di vivere della loro arte in un paese dove purtroppo alla cultura viene dato sempre meno spazio.

PRODUZIONI
- 2014/2015 – Martina & Nocciolino, scritto e diretto da Giorgio Volpe / spettacolo teatrale
- 2018 – StandBy – l’attesa, scritto e diretto da Giorgio Volpe / cortometraggio
- 2018 – Anfotero, scritto e diretto da Giorgio Volpe / spettacolo teatrale
- 2019 – L’Emozionometro dell’Ispettore Drillo, adattamento G. Volpe e S. Isern, regia di Giorgio
Volpe / spettacolo teatrale
- 2019 – Mi Manchi, scritto e diretto da Giorgio Volpe / cortometraggio in post-produzione
- 2020 – Cercasi Befana, scritto e diretto da Giorgio Volpe / spettacolo teatrale
- Novità 2020 – REWIND_let’s play / scritto da Ludovica Ottaviani e diretto da Giorgio Volpe / spettacolo
teatrale

RICONOSCIMENTI
Anfotero
- Selezione Ufficiale seconda edizione del Premio La Karl Du Pigné 2019
- Finalista Premio Endas Emilia-Romagna 2019
RASSEGNA STAMPA
RaiNews – Cercasi Befana http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Al-Teatro-Le-Maschere-di-Roma-una-Befana-bella-e-diversa-9be489d9-4d1b-45ae-8fed-703e92a61f4b.html
ilFoyer - L'Emozionometro dell'Ispettore Drillo
TeatriOnline - Emozionometro dell'Ispettore Drillo
ilFoyer - Anfotero
GayCenter - Anfotero

IL REGISTA
Giorgio Volpe, diplomato alla Scuola di Recitazione Teatro Azione nel 2011, è laureato in Spettacolo, Moda e Arti Digitali all’Università La Sapienza di Roma con una tesi sulla storia del teatro ragazzi dal titolo Teatro Ragazzi. Esperienze tra Italia e Francia. Si forma in ambito teatrale studiando con Cristiano Censi e Isabella Del Bianco, poi – fra gli altri – con Cinzia Alitto, Andrea De Magistris, Jacopo Serafini e Marco Simeoli. Dal 2011 lavora in diverse produzioni teatrali romane. Nel 2012 fa parte del cast di Mendel, scritto e diretto da Riccardo Caporossi. Nel 2013 trascorre un periodo di studi Erasmus a Barcellona, presso l’Accademia d’Arti Sceniche Institut del Teatre; e dal 2016 al 2017 frequenta la sezione teatro dell’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini diretta da Massimo Venturiello. Nel 2018 svolge un periodo di ricerche universitarie a Parigi presso il Théâtre Dunois (théâtre pour l’enfance et la jeunesse). Oltre ad essere impegnato come attore, si dedica ad esperienze di teatro ragazzi che lo spinge a cimentarsi nella drammaturgia, nella regia, e nella narrativa per bambini. Attualmente dirige la compagnia Giù di Su per Giù – teatro fondata nel 2014. Al lavoro d’attore affianca quello di scrittore per l’infanzia. I suoi libri sono pubblicati da Kite, NubeOcho, Il Ciliegio, Rusconi, Rapsodia e Apollo.

L’AUTRICE
Ludovica Ottaviani, laureata con Lode in Arti e Scienze dello Spettacolo e in Editoria e Scrittura presso l’Università La Sapienza – Roma, si dedica attivamente a cinema, teatro, fumetto e narrativa. Collabora con la webzine Moviestruckers come film-critic, partecipando alla trasmissione di RaiUno Cinematografo condotta da Gigi Marzullo. Dopo la formazione presso la scuola sperimentale del Teatro Duse di Roma e una gavetta da stand-up comedian debutta nel 2015 a teatro scrivendo, interpretando e dirigendo le proprie commedie come Sympatya per il Diavolo, Sotto il Segno dei Gemelli, Scusate il Disagio, Hollywood Vetulonia! e REWIND_let’s play. Ha seguito laboratori, seminari, stage e masterclass con Maria Letizia Compatangelo (Presidente CENDIC), Sandro Torella, Daniela Ceselli (sceneggiatrice di Vincere e Buongiorno Notte), Andrea Minuz, Valentina Signorelli, Alessandro Salas e Paola Gaglianone (RAI ERI), Arcangelo Mazzoleni, Nicola Guaglianone e Gabriele Mainetti. Autore CENDIC e associato SIAE nella sezione DOR, ha preso parte a importanti laboratori (RAI ERI e CSC) mentre nel 2018 ha pubblicato tre racconti nelle antologie Interiora 2017 (Cut Up Publishing), È meglio scrivere… (racconti) (I. C. S.) e Settimo Torneo Ping Pong Letterario (Gio.Ca Libri Editore). Vincitrice della Biennale MArtelive 2019 nella sezione Letteratura, pubblicherà nel corso del 2020 il suo primo romanzo con Haiku Edizioni. È sceneggiatrice di fumetti presso la casa editrice Astromica che ha pubblicato nel 2019 la versione online della graphic novel Route 66 che nel 2020 approderà in libreria grazie a Borri Books.

CREDITS
Produzione: Angela Infante in collaborazione con Giù di Su per Giù – teatro
Titolo: REWIND_let’s play
Autore: Ludovica Ottaviani
Regia: Giorgio Volpe
Cast: Marco Mancini, Marina Savino, Sara Scotto Di Luzio e Andrea Valsoano
Tracklist: Diverse hit tra le più ascoltate negli anni ’90
Costumi: Loredana Ivagnes, Ludovica Ottaviani
Scenografia: Giorgio Volpe
Luci: Miriam Fricano
Progetto grafico: Simona Paolantoni
Ufficio stampa: Marco Mogetta
Tel.: 329.3548606
E.mail: gsgteatro@gmail.com / volpegrg@gmail.com

CONTATTI UFFICIO STAMPA
marco.mogetta@libero.it
328.0898283

INFO E PRENOTAZIONI
Teatrosophia, Via della Vetrina, 7 (traversa di Via dei Coronari)
Tutti i giorni dalle 09.00 alle 20.00
Tel.: 0668801089/3755488661
info@teatrosophia.com

compagnia teatrale/produzione
Giù di Su per Giù - teatro
diretta da
Giorgio Volpe
Facebook: https://www.facebook.com/gsgteatro/
Twitter: https://twitter.com/GSGteatro
Instagram: https://www.instagram.com/gsgteatro/?hl=it
Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC58N25btLUypDdOUDSq2ePA?view_as=subscriber

RomaCheap su Facebook - Unisciti a noi
  • Voli low cost da Roma
  • Sconti e convenzioni
  • Mercatini vintage
  • home exchange e couch surfing
  • Film nelle sale
  • Piste ciclabili
  • Muri liberi e personali